Menu

Cerca prodotti
Generic filters
  • 02 9492 0509
  • 02 9492 0654
  • lh@lombardah.com
group-4
group-4
19.06.2020_webTavola disegno 6@300x

LE INFEZIONI OSPEDALIERE

da sempre molto sensibile riguardo a questo tema, si impegna a informare tutti i suoi clienti sensibilizzando verso un'efficace consapevolezza, e allo stesso tempo, verso una corretta disinfezione.

Durante il ricovero in ospedale possono presentarsi complicanze più o meno gravi. Le infezioni ospedaliere rappresentano sicuramente la complicanza più frequente e grave dell’assistenza sanitaria, e possono manifestarsi anche dopo le dimissioni del paziente.

Queste infezioni correlate all’assistenza, definite ICA, includono infezioni trasmesse dall’esterno (esogene), da persona a persona o tramite gli operatori e l’ambiente, e infezioni causate da batteri presenti all’interno del corpo (endogene).

QUALI SONO LE CAUSE?

Le cause possono essere molteplici, come per esempio:

- La progressiva introduzione di nuove tecnologie sanitarie, con l’uso prolungato di dispositivi medici invasivi e gli interventi chirurgici complessi.

- L' indebolimento del sistema di difesa dell'organismo.

- La scarsa applicazione di misure di igiene ambientale, di prevenzione e controllo delle infezioni in ambito assistenziale

- L’emergenza di ceppi batterici resistenti agli antibiotici, dovuta soprattutto all’uso scorretto o eccessivo di questi farmaci.

Le persone a maggior rischio di contrarre una ICA sono gli assistiti; tuttavia anche il personale e i visitatori sono esposti e possono essere colpiti. Come altre tipologie di infezioni, le ICA si possono trasmettere per contatto diretto, da persona a persona (soprattutto tramite le mani) o per via aerea (goccioline emesse durante la fonazione, gli starnuti o i colpi di tosse) o per via indiretta, mediante oggetti contaminati (come strumenti diagnostici o assistenziali, oggetti comuni).

COME RIDURNE LA DIFFUSIONE?

Prevenzione e controllo nelle strutture, rappresentano elementi indispensabili per ridurre l’impatto di queste infezioni. Uno dei punti cruciali per il contrasto è l’applicazione di buone pratiche di assistenza tra cui:

- la disinfezione delle mani tramite frizione alcolica (che rimane una delle più importanti ed efficaci)

- una corretta disinfezione di ambienti, superfici e strumenti

- l'uso regolare degli antibiotici e il rispetto dell'asepsi nelle procedure invasive.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Richiedi preventivo per
0 prodotti
oppure Aggiugi altri prodotti nella lista
Richiedi preventivo per
0 prodotti
oppure Aggiugi altri prodotti nella lista
Nella lista richieste:

Nessun prodotto nell'elenco

INSERISCI LE TUE CREDENZIALI
Non hai un account?
REGISTRATI

Crea un account per poter richiedere e seguire lo
stato dei tuoi preventivi

warning message

RECUPERA PASSWORD

Inserisci la tua email con quale ti sei registrato per recuperare la password

Ti abbiamo inviato una e-mail all’indirizzo mariorossi@mail.it. Per favore segui le istruzioni nella e-mail per fare il reset della tua password

PROCEDI COME UTENTE REGISTRATO

Hai già un account registrato?
Inserisci le tue credenziali per accedere al tuo account
e fare la richiesta più velocemente

PROCEDI COME NUOVO UTENTE

Procedi con l’invio della richiesta
del preventivo come nuovo utente